ITALIA - Bressanone

In bici sui più bei percorsi dell'Alto Adige

  • Semplice
  • Tour in bici , Tour individuali
  • 8 giorni / 7 notti
  • Pernottamento e prima colazione

Un meraviglioso tour in bici che attraverso una fitta rete di percorsi ciclabili vi porterà alla scoperta di questa fantastica regione, della sua natura incontaminata, dei suoi panorami mozzafiato, delle sue maestose montagne e delle sue eleganti città. La partenza da Bressanone, nel cuore delle Dolomiti vi farà già respirare il clima tirolese e attraverso un percorso nella Val Pusteria raggiungerete la moderna città di Bolzano. Poi Merano, città termale, nota per aver ospitato i soggiorni estivi della principessa Sissi, per i bellissimi parchi e i famosi giardini di Castel Trauttmansdorff, premiati come i più bei giardini d’Italia. La soleggiata Val Venosta, con la sua meravigliosa perla, la piccola città di Glorenza, gioiello dell'architettura medievale ubicata sulla via Claudia Augusta. 

Dettagli

CARATTERISTICHE TOUR:
Chilometri totali: km 280/300 
Difficoltà: facile
Tipologia tour: individuale
Durata: 8 giorni / 7 notti


1° giorno: Arrivo individuale in hotel a Bressanone.


2° giorno: Bressanone - Alta Pusteria - Bressanone (65 km circa)
In mattinata transfer fino a Dobbiaco, colloquio informativo e consegna bici (se noleggiate). Questa prima tappa su due ruote vi porterà lungo la pista ciclabile della Val Pusteria che fiancheggia il fiume Rienza: partendo dal cuore delle Dolomiti, a Dobbiaco, si passa per la Valle di Braies che si estende verso sud per raggiungere poi Brunico. Si prosegue quindi sulla ciclabile lungo il fiume attraversando le rovine della chiusa di Rio Pusteria, confine tra la Val Pusteria e la Valle d’Isarco; a poca distanza da Bressanone potrete visitare il complesso del monastero di Novacella. A Bressanone non perdete una visita del centro storico con i suoi portici con i tipici merli e la piazza del Duomo.


3° giorno: Bressanone – Bolzano (40 km circa)
La ciclabile della Valle d’Isarco vi porta oggi a Bolzano. Lasciata la città vescovile di Bressanone si pedala attraversando i rinomati vigneti che producono un ottimo vino bianco; in breve raggiungerete Chiusa, città pittoresca che con i suoi vicoli nascosti vi invita ad una prima sosta. A fine tappa troverete ad accogliervi Bolzano: la città vi offrirà molti modi per concludere questa giornata: una passeggiata sotto i famosi portici oppure lungo il fiume, una visita al museo archeologico per conoscere la mummia dell‘uomo che venne dal ghiaccio, “Ötzi”, oppure semplicemente un buon cappuccino in piazza Walther.


4° giorno: Bolzano – Appiano – Lago di Caldaro – Bolzano (45 km circa)
La giornata in bici inizia nella famosa regione vinicola intorno ad Appiano per proseguire poi verso il al lago di Caldaro per scoprire i superbi manieri e castelli, le chiese e i masi che fiancheggiano il percorso. Chi lo desidera, poco prima di Caldaro, da San Michele, può fare una deviazione fino al lago di Montiggolo per un tuffo rinfrescante. Caldaro, la piccola città del vino, merita una visita, come anche il museo del vino. Rinfrescatevi sulle sponde del lago di Caldaro prima di tornare a Bolzano.


5° giorno: Bolzano - Merano (35 - 40 km circa)
Lasciata Bolzano si segue la “strada del vino” passando per la più grande zona di coltivazione di frutta dove matura anche la famosa mela altoatesina! Lungo l‘itinerario incontrerete anche la più vecchia e tradizionale cantina dell’Alto Adige ad Andriano, prima di proseguire verso Terlano a Lana e Merano, la città termale che vizia i suoi ospiti con un mite clima mediterraneo. Sissi, la famosa imperatrice austriaca, sapeva apprezzare il fascino particolare di questa città e ne era diventata una frequente ospite; i numerosi parchi, le promenade con le piante esotiche, i portici pittoreschi e gli edifici nobili testimoniano questo passato “reale”. I giardini di Castel Trauttmansdorff, premiati come i più bei giardini d’Italia, meritano senz’altro una visita.


6° giorno: Merano – Val Venosta/Malles - Merano (60 km circa)
Oggi prendete il treno da Merano fino a Malles da dove comincia la pedalata, sempre in leggera discesa, sulla ciclabile che segue il corso del fiume Adige, alla scoperta della Val Venosta. La prima tappa è Glorenza, la città più piccola dell’Alto Adige. Attraverso numerosi frutteti si toccano Prato, Lasa, Silandro, Naturno fino ad arrivare a Merano.


7° giorno: Merano – Passo di Monte Giovo – Vipiteno – Bressanone (35 - 50 km circa)
Trasferimento da Merano attraverso il Passo di Monte Giovo (2.092 metri) e fino a Vipiteno. I più coraggiosi possono salire in sella già sul Passo Giovo per godersi una divertente discesa fino a Vipiteno con un panorama mozzafiato. Da Vipiteno si scende in direzione sud, lungo piste ciclabili ben tenute fino alla vecchia stazione doganale di Fortezza. Il giro dell’Alto Adige si conclude a Bressanone, ritornando all‘originario punto di partenza.


8° giorno: Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno

Date e prezzi
Prezzo
dal 20/06/20 al 12/09/20
Quota a persona in camera doppia (Cat A)
€ 768
dal 20/06/20 al 12/09/20
Quota a persona in camera doppia (Cat B)
€ 1143
dal 13/09/20 al 04/10/20
Quota a persona in camera doppia (Cat A)
€ 719
dal 13/09/20 al 04/10/20
Quota a persona in camera doppia (Cat B)
€ 1078

Supplementi

dal 28/04/20 al 04/10/20
Noleggio bici per tutto il tour
€ 79
dal 28/04/20 al 04/10/20
Noleggio e-bike per tutto il tour
€ 169
dal 28/04/20 al 04/10/20
Supplemento singola (Cat A)
€ 169
dal 28/04/20 al 04/10/20
Supplemento singola (CatB)
€ 269
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono a persona in camera doppia per tour di 8 giorni/7 notti, partenze ogni sabato, domenica e mercoledì.
Cat A: Hotel e alberghi 3/4 stelle
Cat B: Hotel di Charme selezionati 4 stelle


La quota comprende:
- soggiorno in hotel in base alla categoria scelta;
- trattamento: pernottamento e prima colazione;
- briefing di benvenuto;
- transfer come da programma: Bressanone-Alta Pusteria, Merano-Malles, Merano-Passo Giovo-Vipiteno
- percorsi ben pianificati;
- documenti dettagliati (mappe, descrizione del percorso, luoghi da visitare, numeri telefonici di emergenza);
- assistenza telefonica per l'intero tour;
- assicurazione medico/bagaglio.


La quota non comprende:
- eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco;
- assicurazione annullamento facoltativa;
- tutto quanto non menzionato ne "la quota comprende".

Appunti di Viaggio

Biciclette a noleggio:
Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo)
Bicicletta elettrica (modello unisex, batteria 500 W, autonomia fino 100Km)
Un viaggio alla portata di tutti! La rete ciclabile della regione è senza pari in Italia e collega le valli di tutta la provincia. Anche se l’Alto Adige è noto soprattutto per le meravigliose montagne, il percorso segue le nuove piste ciclabili nelle valli e si snoda su percorsi per lo più pianeggianti, senza dover affrontare salite difficili. Adatto a ragazzi da 14 anni.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!